Ristorante “La Cantinetta”

ristorante la cantinetta restauro conservativo

Presentazione

Il ristorante “La Cantinetta” ha sede all’interno del complesso monumentale di Villa Guerrieri-Rizzardi nel centro storico di Bardolino. Occupa il pian terreno dell’edificio colonico affacciato sull’antica contrada Rambaldi (ora via San Martino), laddove, fino a pochi anni fa, erano ospitare le sale di rappresentanza e le storiche bottaie della cantina vinicola di famiglia. Con il trasferimento dell’azienda in altra sede, questi locali avevano perso la loro funzione e, grazie a una posizione privilegiata, si prestavano a ospitare un ristorante tipico.
L’intervento di restauro, pertanto, ha voluto ridare vitalità a questi ambienti, risanandoli e riqualificandoli per dare risalto alla loro storicità.

Dettagli

ristorante la cantinetta bardolino restauro conservativo
ristorante la cantinetta bardolino restauro conservativo
ristorante la cantinetta bardolino restauro conservativo

Stato iniziale

Trattandosi di ambienti sottoposti a continue manutenzioni, lo stato di conservazione generale risultava sostanzialmente buono.

I problemi più evidenti erano legati all’umidità di risalita su murature e pavimenti, dovuti alla natura delle fondazioni e alla presenza di acqua nei primi strati del terreno. Soprattutto nelle cantine erano presenti chiazze di umidità e muffa, di rigonfiamenti e distacchi d’intonaco, spesso associati a cristallizzazione salina. Sulle volte erano presenti lesioni, ormai stabilizzate.

Il Progetto

Il progetto di restauro ha puntato al risanamento generale dei locali, all’adeguamento degli impianti tecnologici e a valorizzare ambienti ricchi di una storia secolare.

ristorante la cantinetta bardolino restauro conservativo cantiere
ristorante la cantinetta bardolino restauro conservativo cantiere
ristorante la cantinetta bardolino restauro conservativo cantiere
ristorante la cantinetta bardolino restauro conservativo cantiere
ristorante la cantinetta bardolino restauro conservativo cantiere
ristorante la cantinetta bardolino restauro conservativo cantiere

Il Cantiere

Gli interventi progettuali sono stati organizzati in due fasi operative: una indirizzata a risanare e consolidare le strutture esistenti, l’altra orientata a riqualificare i locali interni.

Per quanto riguarda la prima, si sono eseguiti interventi di deumidificazione muraria con creazione di intercapedini ventilate sotto i pavimenti e di consolidamento murario con cucitura di lesioni. Per la seconda si sono eseguiti tutti gli interventi utili a creare uno spazio suggestivo, capace di preservare la storicità dei luoghi senza rinunciare alle comodità della vita contemporanea.

Fine Lavori

Annesso rurale di Villa Becelli-Rizzardi
Annesso rurale di Villa Becelli-Rizzardi
Borgo Bardolino
Borgo Bardolino
Corte “Sotto Moscal”
Corte “Sotto Moscal”
Chiesa parrocchiale di Sant’Urbano
Chiesa parrocchiale di Sant’Urbano
Chiesa parrocchiale di San Nicolò
Chiesa parrocchiale di San Nicolò
Presbiterio Chiesa parrocchiale di Sant’Ambrogio
Presbiterio Chiesa parrocchiale di Sant’Ambrogio
Chiesa di San Giovanni Decollato
Chiesa di San Giovanni Decollato
Villa Spinola
Villa Spinola
Chiesa parrocchiale di Sant’Ambrogio
Chiesa parrocchiale di Sant’Ambrogio
Monumento ai caduti della Grande Guerra
Monumento ai caduti della Grande Guerra

Soluzioni esclusive ed innovative per i tuoi spazi.